L'Amministrazione Comunale di Taverna, con la programmazione del M.A.C.A.T Museo d'Arte Contemporanea all'Aperto, ha inteso realizzare spazi di fruibilità permanente nelle piazze e nelle vie del centro urbano, destinati ad accogliere le opere di artisti e poeti che hanno segnato un nuovo percorso nella storia culturale contemporanea. In quest'ottica, la nuova azione del Museo Civico, risponde all'intento di diffondere i preziosi valori creativi dell'arte e della poesia universale del nostro tempo; realizzando in tal modo, un progetto di divulgazione culturale molto qualificante per la Città e per il territorio presilano, favorendo quel particolare contatto conoscitivo tra l'artista, il poeta ed il fruitore che, spesso, non ha la possibilità di avvenire altrimenti. Il Museo all'aperto e le Strade della poesia di Taverna, rappresentano una felice conferma per continuare sulla via intrapresa di valorizzazione e conoscenza dell'arte e della poesia, non sempre sufficientemente comprese nei contenuti e nei messaggi che veicolano e che ne caratterizzano l'esistenza. Le molteplici valenze di questo progetto, fondamentalmente sostenuto dall'Assessorato alla Cultura della Regione Calabria, possono tuttavia raggiungere numerosi e vitali obiettivi di crescita sociale, culturale ed economica del luogo, la cui notorietà è soprattutto legata all'opera del grande Mattia Preti, per il quale, i tanti artisti di oggi presenti a Taverna, hanno saputo cogliere nel loro lavoro, il segno di un'ideale continuità. Dai personali ricordi di bambino che si avvicinava cinquanta anni fa ai primi gruppi di turisti che visitavano estasiati la monumentale Chiesa di San Domenico, tanti eventi, positivi e negativi hanno mutato nel bene e nel male la città di Taverna; il sogno di farla diventare veramente "Città d'Arte", tra le più importanti della Calabria, si sta invece realizzando.

Museo d’Arte Contemporanea all’Aperto di Taverna e Strade della Poesia